giovedì 14 febbraio 2008

Intervista a: Monica Hill








Nata a San Marino il 10 dicembre del 1978, Monica Hill ha da subito dimostrato una grande passione per il canto. Partecipa a vari concorsi canori, anche a livello nazionale, trasmissioni televisive locali e, come dice lei, "nel momento buio della sua vita" passa parte del suo tempo nelle balere romagnole, dove arricchisce la sua cultura musicale. Conclusi gli studi liceali si iscrive alla Facoltà di Scienze della Comunicazione a Bologna, finché il 26 Giugno 2001, all'età di 22 anni approda al primo provino per il programma televisivo "Saranno Famosi". Monica viene subito notata per il suo grande talento ed il 10 Settembre 2001 entra a far parte della Scuola come titolare in canto. Trascorre così 8 mesi nella scuola di Saranno Famosi, ed in questo periodo stringe nuove amicizie, apprende nuovi insegnamenti e si fa notare per la sua bravura, non solo dai professori e compagni, ma anche dal pubblico... Terminata l'avventura di "Saranno Famosi", nell'estate 2002, i ragazzi diventano testimonial della Tim, partecipando così al tour che li porterà in giro per l'Italia tutta l'estate. Successivamente, a Settembre, inizia una nuova avventura per Monica: entra a far parte del cast di "Buona Domenica", assieme ad altri ragazzi della scuola; è stata a "Buona Domenica" dal 2002 al 2006. Ha collaborato con Marco Rinalduzzi, noto produttore italiano, per la realizzazione del suo primo progetto ed ha partecipato come corista all'ultimo CD di Alex Baroni. Attualmente è corista di Alex Britti.

Ciao Monica, benvenuta sul nostro sito! Una domanda tanto per iniziare: ti piace essere intervista?

Mi piace essere intervistata, mi diverte e mi piace ancora di più se le domande che mi si rivolgono sono diverse dalle "solite"...

Professionalmente parlando, di cosa ti stai occupando attualmente?

In questo momento professionale della mia vita sto lavorando con l'orchestra di Demo Morselli nella trasmissione "Chi fermerà la musica", in onda su Raiuno e condotta da Pupo.

Inevitabile una domanda riguardo alla tua partecipazione a "Saranno Famosi": che ricordo hai di quell’esperienza?

L'esperienza a saranno famosi rimarrà sempre nella mia mente come un ricordo bellissimo, che mi ha cambiato totalmente la vita, non solo dal punto di vista professionale...oltre a cominciare a lavorare in questo mondo sono cambiate le mie abitudini, in primis il fatto che mi sono trasferita a Roma...non avevo mai pensato seriamente di potere vivere cantando...quando è capitato tutto io ero una studentessa universitaria che ogni tanto faceva serate di piano bar, ma se avessi dovuto immaginare il mio futuro, avrei pensato a tutt'altro...A volte penso che se ti deve succedere qualcosa, il destino ti rincorre anche se tu sei da un'altra parte...per ora è andata così e mi sento molto fortunata...e finche va, lasciamola andare!...poi se un giorno tutto dovesse finire, mi riterrò comunque fortunata per aver vissuto tutto questo.

Hai poi fatto parte del cast di "Buona Domenica" dal 2002 al 2006, come ti sei trovata?

A Buona Domenica mi sono trovata molto bene, è stato un lavoro di squadra...

Qual è la più grande soddisfazione artistica che hai avuto finora?

Non c'è una soddisfazione artistica in particolare... Quello che mi fa sentire fiera di me è sapere di essere apprezzata dalle persone che questo lavoro lo fanno da molto più tempo di me...

Hai anche qualche rimpianto, o ritieni di aver colto tutte le migliori occasioni che ti si sono presentate?

Non ho nessun rimpianto... Sono molto fatalista... L'importante è sempre essere sicuri delle proprie scelte nel momento in cui si decide.

Oltre al campo artistico in cui ti muovi solitamente, ti piacerebbe provare qualcosa di affine ma al contempo diverso?

Sì, mi piacerebbe investire le mie energie anche in qualcos'altro, oltre al campo artistico, ma ancora non ho trovato niente che mi prendesse poi tanto.

Hai un MySpace molto curato, accattivante e personalizzato: cosa ne pensi di questo nuovo modo di comunicare e di promuovere il proprio lavoro artistico?

Sono molto affascinata dal modo di comunicare via web e credo che sia molto utile anche per chi non ha altri modi per fare conoscere il proprio lavoro... però devo dire che sono anche molto poco esperta!

Sapresti dirmi, più o meno, quanti commenti, mail e messaggi ricevi in un giorno?

Non riesco a quantificare i messaggi che mi arrivano ogni giorno... più o meno una media di 30.

I tuoi fans sono riusciti in qualche modo a conoscerti meglio, tramite internet? Intrattieni una "corrispondenza" con chi di loro ti scrive spesso?

Intrattengo corrispondenza praticamente con tutti, ovviamente dipendentemente dagli impegni, però cerco di rispondere a tutti.

Indubbiamente sei una bella ragazza: quanto conta questo fattore, tanto nel lavoro quanto nella vita?

L'aspetto fisico conta, inutile dire di no... però non credo faccia la differenza. Certo è utile presentarsi al meglio delle proprie possibilità, ma penso che se si vale qualcosa prima o poi la gente si accorge di te, anche se non sei Angelina Jolie!

Qual'è lo stile fotografico che ti piace di più?

Mi piacciono molto le foto in bianco e nero... e mi piacciono anche le foto non convenzionali, quelle che cercano di tirare fuori qualcos'altro, oltre all'aspetto fisico.

Hai mai ricevuto proposte da qualche importante fotografo per posare in scatti ad "alta sensualità"?

Mai avuto proposte per posare in scatti sensuali... mi sentirei a disagio, anche se sarei curiosa di vedermi in un aspetto più lontano da quello solito.

Gioie e dolori della tua vita: qual'è la cosa che ti piace di più del tuo lavoro e quale cambieresti volentieri?

La cosa che mi piace di più del mio lavoro è anche quella che mi piace di meno... il non sapere mai cosa ti può succedere domani...

Cinque aggettivi per descrivere il tuo carattere.

Testarda, generosa, ingenua, fiduciosa, romantica.

Qual è il tuo rapporto con la spiritualità, la religione?

Il mio rapporto con la spiritualità è troppo difficile parlarne in due parole...

Un film, un libro e un disco che, al momento, ti rappresentano.

Film: non ce n'è uno che mi rappresenta, ma mi sento molto coinvolta da tutte le pellicole che mettono in gioco i grandi sentimenti. Libro: Un posto nel mondo di Fabio Volo. Disco: Giudizi universali di Samuele Bersani.

Classico "giochino". Ordina queste caratteristiche secondo le priorità della tua vita: Amore, Carriera, Amicizia, Soldi, Bellezza.

Amore, amicizia, carriera, soldi, bellezza.

Qual'è il tuo più grande sogno, personale o professionale?

Avere una vita serena ed una bella famiglia.

Come deve essere il tuo uomo ideale? L'hai già trovato o resta ancora un'aspirazione?

L'uomo ideale l'ho già trovato...

Se vuoi, fai una dedica ai nostri lettori...

Grazie a tutti, un abbraccio!

--------------
Per saperne di più: http://www.monicahill.it/

5 commenti:

Steph ha detto...

Io sono una delle sue fans e vi ringrazio per questa bella intervista e ringrazio Monica per essere sempre genuina.
Steph

Sotto i Riflettori ha detto...

Grazie a te per il commento e per aver letto la bella intervista che Monica ci ha rilasciato!

Massimo Calabrelli ha detto...

Una delle migliori (se non LA migliore) mai uscita da Saranno Famosi/Amici.

Anonimo ha detto...

Scusa, ma almeno per lei la domanda sull'aspetto fisico potevi eliminarla. Di bello non ha davvero nulla.
Non voglio polemizzare, ma tra tutte le interviste comparse mi pare l'unica che poteva concentrarsi solo sulla bravura.

Anonimo ha detto...

enzo ta: Sono un GRANDISSIMO fan di Monica Hill, ---so ke è passato 1 anno da questa intervista ma rispondendo ad anonimo....voglio dirti ke Monice oltre ke bravissima, talentuosa, magica, UNICA, è anche bellissima, basta guardarla per un secondo e la sua bellezza ti cattura, ripeto, per me MONICA THE BEST :)